Riconfermato anche per il 2017 il Bonus arredo-casa

Riconfermato anche per il 2017 il Bonus arredo-casa

Casa 0 Comment 13

Ottime notizie per chi deve arreda casa entro l’anno: l’Agenzia delle Entrate ha riconfermato anche per il 2017 il “bonus arredo casa”, che permette di avere accesso a una detrazione Irpef del 50% sugli acquisti di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+.

La detrazione così attivata, riguardante ovviamente unicamente quelle merci destinate ad arredare un immobile già in fase di ristrutturazione, ha fatto scattare una vera e propria corsa agli incentivi, tale da indurre gli italiani a cercare online le offerte più convenienti per approfittare del bonus.

A tal proposito sono interessanti i dati emersi dalle ricerche effettuate dal sito Trovaprezzi.it e relative agli acquisti fatti negli ultimi 3 anni per quanto riguarda la categoria elettrodomestici.

L’interesse degli utenti nell’acquisto online di elettrodomestici, nel 2016, ha fatto registrare un incremento del 44% rispetto al 2014, sicuramente anche grazie al contributo delle detrazioni fiscali confermate dal bonus arredo casa di quest’anno.

Nel lasso di tempo analizzato, l’andamento delle ricerche in Rete da parte dei consumatori ha segnato picchi significativi in determinati mesi dell’anno: ci sono state impennate a gennaio, in concomitanza con la riconferma degli incentivi, e a novembre, mese in cui il timore che il Governo non riconfermasse le detrazioni fiscali ha portato gli utenti ad affrettarsi negli acquisti.

Alcune tipologie di elettrodomestici hanno beneficiato maggiormente del bonus arredo casa. Tra queste, la categoria di elettrodomestici più acquistata online e senz’altro quella dei climatizzatori, con ricerche aumentate del +138% dal 2014.

Questo è dovuto, prima di tutto, agli incentivi fiscali ma anche al risparmio energetico che i climatizzatori di nuova generazione sono in grado di garantire. Seguono poi stufe ed elettrodomestici per il riscaldamento, con un incremento del 68% rispetto al 2014.

Infatti, grazie ai nuovi modelli che prevedono un consumo ridotto di energia, molti utenti prediligono questi tipi di prodotti al tipico riscaldamento con caldaia a gas. Abbiamo poi lavatrici/asciugatrici e frigoriferi/congelatori: le due categorie hanno registrato un incremento del circa +30% in due anni.

Si tratta di elettrodomestici dai costi elevati e l’uso delle detrazioni fiscali permette agli utenti di potere scegliere anche quelli più tecnologici e con il design migliore. Infine troviamo i forni: +43% rispetto al 2014. Anche in questo caso, grazie ai bonus del Governo, si scelgono sempre più forni ad alta tecnologia, come quelli a vapore o con le sonde per il controllo della temperatura.

Leave a comment

Copyright © 2016 mostranomachi.it
DISCLIAMER: questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.

Back to Top